Hai tra i 18 e i 25 anni? Prova l'Anno di Volontariato Sociale - CARITAS TARVISINA

Hai tra i 18 e i 25 anni? Prova l’Anno di Volontariato Sociale

L’Anno di Volontariato Sociale è un’esperienza che nelle sue motivazioni profonde ricalca quella del servizio civile. Caritas Tarvisina offre questa possibilità a ragazzi e ragazze dai 18 ai 25 anni della diocesi di Treviso.

Gli elementi che qualificano l’anno di volontariato in Caritas sono: il servizio, la formazione, la sensibilizzazione, la gratuità e la condivisioneL’AVS offre la possibilità ai giovani di conoscere diverse realtà di prossimità, poiché vengono svolti diversi servizi settimanali sia interni che esterni Caritas. L’Anno di Volontariato Sociale comincia solitamente verso metà ottobre e termina ad ottobre dell’anno successivo.  La presentazione della domanda deve essere fatta entro l’inizio di settembre, in quanto le selezioni avvengono verso la metà dello stesso mese. La responsabile dell’ufficio giovani è disponibile per colloqui informativi durante tutto l’anno.


articoli correlati

Vincere la solitudine

  Una delle principali situazioni di difficoltà che segna in maniera molto forte anche il territorio della Diocesi di Treviso è senza dubbio la povertà relazionale. Indubbiamente il forte individualismo che è cresciuto negli ultimi anni e la spessa coltre di indifferenza che ha rallentato le dinamiche della solidarietà e della vicinanza, hanno contribuito a

La profezia della carità

Il cammino sinodale della nostra Diocesi e i continui appelli che ci vengono da Papa Francesco ci stimolano a comprendere come la carità è la profezia che parla all’uomo di questo tempo, che è capace di leggere i segni dei tempi condividendo gioie e dolori con ogni essere umano, che sa dialogare con la cultura

Auguri di Buona Vita

  Carissimi amici, in un intreccio, ormai consolidato, di rituali religiosi e pagani, ci apprestiamo a salutare un anno, per accoglierne un altro con l’auspicio che sia foriero di successi e prosperità. Alla fine di un anno ci lasciamo prendere dalla smania di fare bilanci, di valutare quanto nella logica del potere e del consenso

Buon Natale

Carissimi amici, desidero in punta di piedi avvicinarmi alla vostra vita, che immagino sempre piena di tante cose, per sussurrare al vostro cuore la bellezza e la dolcezza del Santo Natale. Dio si fa carne, si fa storia, si impasta con la nostra umanità e questo lo fa solo per amore. Non ci sono meriti