Mensa

Nella città di Treviso confluiscono circa una settantina di persone che abitualmente non hanno da mangiare.

In città non c’è un servizio di mensa serale strutturato. Il Comune di Treviso offre un servizio a mezzogiorno che copre circa 40 persone e altre persone sono assistite grazie all’intervento di altre realtà della città. Il martedì e la domenica sera viene distribuito un pasto caldo presso la chiesa di San Martino e, nel periodo invernale, viene data la cena a quanti sono ospitati nel dormitorio comunale di via Pasubio.

In tale contesto Caritas Tarvisina ha pensato di avviare una mensa serale aperta 365 giorni all’anno.

La mensa vuole essere un luogo di condivisione dove la comunità cristiana incontra e si fa carico del prossimo più povero. L’obiettivo del servizio è soddisfare il bisogno primario dell’alimentazione di chi si trova in una situazione di difficoltà, ma anche essere luogo di accoglienza, di ascolto, di conoscenza dell’altro, della sua storia, della sua condizione.

I destinatari del servizio mensa sono uomini e donne, italiani e stranieri, che dopo aver fatto un colloquio con un operatore del Centro di Ascolto potranno accedervi.

I pasti serali vengono consumati insieme ai volontari i quali, oltre a garantire il funzionamento della mensa, sono una risorsa preziosa perché nel prestare servizio con dedizione e generosità, offrono soprattutto accoglienza e un rapporto umano basato sul rispetto e la vicinanza.

L’idea di fondo della mensa Caritas è la condivisione, per il suo funzionamento c’è chi mette a disposizione le proprie competenze e chi il materiale.

Il sogno è di avere una mensa a costo zero.

mensa

notizie

UN POMERIGGIO IN MENSA

  Ciao a tutti sono Andrea, un ragazzo come tanti … Quest’estate ho fatto l’esperienza di andare a fare servizio per una serata alla mensa della Caritas. Mia mamma mi ha chiesto se volevo andare con lei e io ho accettato senza pensarci troppo. Ho detto sì per due motivi: perché mi piace cucinare e

Lo scarto è carità?

In occasione della Giornata mondiale ONU di contrasto alla povertà e alla esclusione sociale, una riflessione sulla lotta allo spreco e sul valore del dono a cura di Caritas Tarvisina. Nel 1992, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite istituì il 17 ottobre di ogni anno la “Giornata Internazionale di contrasto alle povertà e all’esclusione sociale“, allo scopo

contatti box
Persone di contatto

 

Arianna Cavallin

casacarita@diocesitv.it

0422 1578003