Storie di tratta e violenza, dall'articolo di FRANCESCA MANNOCCHI - CARITAS TARVISINA

Storie di tratta e violenza, dall’articolo di FRANCESCA MANNOCCHI

Oltre i luoghi comuni: i dati.

Oltre i numeri: storie di vite dilaniate.

Oltre le grida del “aiutiamoli a casa loro”: una casa che si chiama inferno ma che “lontano dagli occhi…” sembra meno reale;

Ed oltre i ragionamenti a tavolino su come fermare gli sbarchi, un giro di denaro inimmaginabile che ruota intorno a bambine e giovani donne derubate della dignità e costrette a vendere il proprio corpo e insieme la propria anima dove la domanda di mercato è più allettante per i loro sfruttatori.

E i trafficanti sanno bene di poter sfruttare da un lato la povertà nigeriana e dall’altro il vuoto di potere libico.

Troppo spesso ancora oggi sentiamo facili valutazioni sulla “libera scelta” di queste donne. Anche loro arrivano in Italia richiedendo l’asilo politico. Ma ad attenderle fuori dai Centri di Accoglienza c’è un mondo di criminalità sommersa tra madáme e connection men che fanno sodalizio con gli innumerevoli clienti che bazzicano ogni notte sulle strade note della nostra città, per prostituire quelle donne.

 

LEGGI L’ARTICOLO


articoli correlati

Congedo AVS (Anno di Volontariato Sociale) 2018-2019

  Dopo dodici mesi di servizio e formazione trascorsi in Caritas grazie all’Anno di Volontariato Sociale, domenica 20/10/2019 noi AVS, Alice, Chiara e Sandra, abbiamo concluso questo nostro percorso con il congedo. Per la serata abbiamo preparato un momento di preghiera per ringraziare Gesù e condividere con i presenti le nostre riflessioni, per poi continuare

Emergenza Siria

A seguito dell’attacco della Turchia nel nord-est della Siria sotto il controllo delle forze curde, iniziato il giorno 9 ottobre 2019, si è aperta una nuova emergenza all’interno della già complessa e grave crisi siriana. La sera del 17 ottobre la Turchia e gli Stati Uniti hanno accordato un cessate il fuoco: la Turchia ha

Casa Giavera

Casa Giavera Parte il progetto di integrazione e inclusione per giovani cittadini stranieri, selezionato e finanziato per un anno dalla Cei nell’ambito della campagna Liberi di partire, liberi di restare. Casa Giavera propone un concreto percorso di inclusione e di integrazione per cittadini stranieri in possesso del permesso di soggiorno per motivi umanitari. Attraverso quattro