Un'estate di condivisione: “IN PIEDI COSTRUTTORI DI PACE” CAMPO IN PUGLIA SULLE TRACCE DI DON TONINO BELLO CON PAX CHRISTI - CARITAS TARVISINA

Un’estate di condivisione: “IN PIEDI COSTRUTTORI DI PACE” CAMPO IN PUGLIA SULLE TRACCE DI DON TONINO BELLO CON PAX CHRISTI

“IN PIEDI COSTRUTTORI DI PACE” CAMPO IN PUGLIA SULLE TRACCE DI DON TONINO BELLO CON PAX CHRISTI

Dal 20 al 25 agosto ho partecipato ad un campo itinerante in Puglia sulle tracce di don Tonino Bello. Prima di partire ero un po’ agitata perché sapevo che mi aspettavano 5 giorni intensi con persone che non conoscevo, ma ero curiosa di sapere come sarebbe stata questa avventura. Il campo era organizzato da Pax Christi che è un movimento cattolico che non conoscevo e non sapevo bene di cosa si occupasse.

Fin dal primo giorno mi sono subito trovata bene con compagni di viaggio e attività proposte. Il campo era prettamente formativo e, più passavano i giorni, più risultava impegnativo perché il carico di notizie, emozioni e testimonianze ricevute erano sempre tantissime e tutte molto molto belle. Nei vari giorni abbiamo potuto approfondire la conoscenza della figura di don Tonino Bello grazie a persone che hanno vissuto con lui e che avevano il desiderio di farci conoscere questo personaggio che nella sua vita ha donato molto agli altri.

Tutte le giornate sono state molto cariche ma abbiamo anche avuto modo di rilassarci nel meraviglioso mare della Puglia.

Questi 5 giorni sono stati molto preziosi per entrare nella vita di quest’uomo che ha donato tanto e ancora adesso, grazie alle testimonianze di chi lo ha conosciuto, continua ad insegnare il vero amore per gli altri.

 

Sara


articoli correlati

Un’estate di condivisione: GEMELLAGGIO IN GIORDANIA CON LA CARITAS TARVISINA E LA PASTORALE GIOVANILE

GEMELLAGGIO IN GIORDANIA CON LA CARITAS TARVISINA E LA PASTORALE GIOVANILE Pienezza. Questa è la sensazione che ha lasciato dentro di me l’esperienza che ho vissuto in Giordania, organizzata da Caritas Tarvisina, in collaborazione con l’ufficio diocesano per la Pastorale Giovanile di Treviso. Quella sensazione di pienezza che ti si sprigiona dentro e invade il

Un’estate di condivisione: SINODO DIOCESANO DEI GIOVANI

SINODO DIOCESANO DEI GIOVANI Quest’estate ho potuto vivere due belle esperienze, seppur diverse. La prima ha coinvolto un numero consistente di ragazzi che insieme hanno fatto un cammino verso Roma: l’incontro dei giovani italiani con Papa Francesco in vista del Sinodo, un vero e proprio coinvolgimento dei giovani nella scelta della Chiesa, un invito a

MALI: MISSIONE DAL 9 AL 23 MAGGIO 2018

Obiettivo della missione è una verifica dello stato di avanzamento dei lavori per la costruzione dell’istituto di formazione agro-pastorale. Con l’occasione possiamo verificare l’andamento delle spese fino a qui sostenute e la condividere la strategia di progetto con le istituzioni pubbliche della regione e il capo del villaggio di Toukoto a 65 Km dalla città

“ARRESTI DOMICILIARI DEL SINDACO DI RIACE”

COMUNICATO STAMPA DI MONS. G. M. BREGANTINI, (già Vescovo della Diocesi di Locri-Gerace per 14 anni). Davanti al fatto degli arresti domiciliari del Sindaco di Riace, MIMMO LUCANO, esprimo la mia profonda amarezza e dolore. Per lui e per tutta la comunità del paese e della Calabria tutta, dove sono stato Vescovo per ben 14