Venerdì 24 gennaio, ore 10.30 - Attiviamoci: il lavoro mobilita l'uomo - CARITAS TARVISINA

Venerdì 24 gennaio, ore 10.30 – Attiviamoci: il lavoro mobilita l’uomo

Nella mattinata di venerdì 24 gennaio, presso le Case Piavone in Via Cal di Breda, 130 verranno presentati a stampa, autorità e comunità i risultati del progetto  “Attiviamoci” – nato da una felice collaborazione tra Comunità Murialdo, Caritas Tarvisina e Provincia di Treviso  , che ha creato occasioni di riqualificazione professionale, corsi di formazione e opportunità lavorative concrete per persone in stato di disagio e marginalità sociale

Leonardo Muraro, Presidente Provincia Treviso e Don Davide Schiavon, Direttore della Caritas Tarvisina consegneranno i diplomi ai corsisti.

Seguirà una degustazione di pietanze a base di radicchio presso la Comunità Murialdo.

Info: eventi@kono-lab.org – 349.6339803


Ultime notizie

Un pranzo speciale con il Vescovo

Un pranzo speciale con il Vescovo Domenica 14 novembre, quinta Giornata mondiale dei poveri, è stata una giornata speciale per un gruppo di 37 persone senza fissa dimora seguiti dalla Caritas diocesana. Il Vescovo Michele e il direttore don Davide Schiavon li hanno voluti alla stessa tavola, condividendo un vero pranzo di fraternità. Nella sala

Europa, rotte migratorie: agire subito per salvare vite umane

“La costruzione di muri e il ritorno dei migranti in luoghi non sicuri appaiono come l’unica soluzione di cui i governi siano capaci per gestire la mobilità umana”. Così papa Francesco ha stigmatizzato “nazionalismi e populismi si riaffacciano a diverse latitudini”. Anche in Europa. Dalla Bosnia, alla Serbia, alla Polonia, alla Bielorussia, passando per la

V Giornata mondiale dei poveri – Non calpestare il povero

«I poveri li avete sempre con voi» (Mc 14,7) Come gli anni scorsi, Papa Francesco si è augurato che la Giornata Mondiale dei Poveri, giunta ormai alla sua quinta celebrazione, si radichi sempre più nelle nostre Chiese locali e così si apra a un movimento di evangelizzazione che incontri in prima istanza i poveri là

Cibo per l’anima – dona un libro

“Cibo per l’anima”: proposta per tutti Nel mese di novembre acquista un libro da donare alle persone indigenti seguite dalla Caritas diocesana di Treviso. Verrà creata una piccola biblioteca in Casa della Carità, dove ospitiamo uomini e donne di diverse nazionalità e culture 365 giorni all’anno. Ma una persona che è nella marginalità ha davvero