Venite e Vedrete 2022 - CARITAS TARVISINA

Venite e Vedrete 2022

Quest’anno riapriamo le porte della Casa della Carità!

“Venite e Vedrete” è, da diversi anni, la giornata di porte aperte della Casa della Carità. Finalmente quest’anno torniamo a vivere questa giornata in presenza!

Sabato 7 maggio, dalle 14:30 alle 21:30

 

E’ NECESARIA L’ISCRIZIONE (CLICCA QUI) per permetterci di organizzare al meglio l’evento, i tavoli e la cena. Ti chiediamo per favore di compilare il formulario online!

 

Evento in presenza presso la nostra Casa della Carità, Treviso (accesso da via Venier n. 46, di fronte al parcheggio dal Negro).

 

LETTERA DI INVITO DEL DIRETTORE DON DAVIDE

Carissimi,

anche quest’anno vivremo l’appuntamento “Venite e Vedrete”, dove le porte della Casa della Carità rimarranno aperte a quanti vogliano condividere il cammino di un anno.

In questo tempo, in cui la violenza della guerra sembra spegnere la fantasia creativa dei colori e il frastuono roboante delle armi tenta di soffocare la musica della vita, vogliamo fermarci per attingere dal profondo dei nostri cuori la potenza generativa dei nostri sogni, sogni di fraternità, di comunione, di pace. Desideriamo darci del tempo perché ciascuno possa offrire il proprio contributo ad un ascolto e ad una condivisione generativa di bene. Cogliamo la possibilità di scrivere nuove Melodie di Pace ove ciascuno possa dare forma concreta ad una Solidarietà che si tramuta in scelte concrete di prossimità e vicinanza, ad una Sinodalità che è espressione di un camminare insieme che non lascia indietro nessuno, ad una Responsabilità che è abitare le domande profonde che abitano il cuore di questa umanità. Insieme possiamo dare vita a nuove melodie, che incrociano l’anelito di pace e di un mondo migliore che è custodito nel cuore di ciascuno, per offrire futuro e speranza a tutta la famiglia umana.

Come in ogni Casa alla sera la famiglia si ritrova riunita intorno alla tavola, anche in Casa della Carità la giornata si concluderà con una CENA COMUNITARIA, alla quale tutti sono invitati per condividere lo spirito di FAMIGLIA che contraddistingue quest’opera segno.

Don Davide Schiavon

(Puoi scaricare la locandina qui sotto)



Ultime notizie

Emergenza Ischia: l’impegno della chiesa

Il direttore di Caritas Italiana don Marco Pagniello venerdì sarà nell’isola per testimoniare vicinanza alla popolazione e fare il punto con la Chiesa locale sugli interventi Caritas Italiana continua a seguire con attenzione l’evoluzione della situazione a Casamicciola, nell’isola di Ischia, colpita da una frana che ha provocato morti, feriti e sfollati. Sabato scorso, il

Prendersi cura insieme ad altri

“Prendersi cura di una persona significa amarla senza condizioni, senza se e senza ma. Non è spreco di energie, ma è un investimento che porterà frutti abbondanti ed inaspettati. . Prendersi cura di una persona significa esserci, stare dentro le fatiche e i dolori con uno sguardo capace di infondere speranza e fiducia“ La scelta

Assemblea diocesana delle Caritas parrocchiali: il video

Si è tenuta domenica 6 novembre, presso il seminario Vescovile di Treviso, l’assemblea annuale delle Caritas parrocchiali a cui hanno partecipato più di 120 persone. L’incontro, che vuole sempre essere un momento di confronto e formazione per lasciarsi abitare da domande generative di senso e di speranza, ha avuto il titolo “CHE COSA DOBBIAMO FARE?”

La carità nelle scuole

Con l’inizio dell’anno scolastico 2022/2023 è partito il progetto “Originarialmente”, con cui la Caritas diocesana di Treviso propone dei percorsi formativi per le scuole secondarie che hanno l’obiettivo di permettere agli studenti di fare un viaggio nel tempo per poter riscoprire le origini di un’umanità ancora libera di esprimere le proprie risorse interiori più autentiche