Finire in Bellezza 2023 - CARITAS TARVISINA

Finire in Bellezza 2023

Pastorale Giovanile, assieme a Caritas Tarvisina organizza “Finire in Bellezza”. L’esperienza propone di vivere la Festa di Capodanno 2023-2024 assieme ad altri giovani, accanto alle persone più fragili del nostro territorio. Facciamo festa assieme a coloro che non possono permettersi di viverla così come siamo soliti fare noi!

In particolare saremo divisi in gruppi di circa 10 persone (sarà possibile vivere l’esperienza anche con il gruppo di giovani che già si conosce esplicitandolo con una mail a giovani@diocesitreviso.it) e saremo “inviati” in strutture che accolgono ex tossicodipendenti, senza tetto, immigrati, anziani e disabili. Con queste persone vivremo il cenone di Capodanno e aiuteremo gli operatori ad animare la festa per loro.

Per questo ci incontreremo a partire dal pomeriggio del 31 dicembre 2023 e concluderemo la festa proprio nei luoghi in cui saremo inviati assaporando la reciprocità del dono condiviso.

Quota 15 euro per la cena e contributo per le realtà ospitanti.

Orari della giornata:

  • Ore 14.30 del 31/12/2023 ritrovo presso l’oratorio di Carbonera.
  • Ore 18.15 partenza per le strutture di servizio e festa insieme.
  • Orario di conclusione differente a seconda della struttura di invio.

Iscriviti sul sito della Pastorale Giovanile QUI entro il 22/12/2023

 


eventi correlati

Ascoltiamo il Silenzio 2024

Venerdì 4 ottobre alle 20.30 in Casa della Carità, si celebrerà un momento di preghiera per i migranti morti durante il loro viaggio, alla presenza del nostro vescovo Mons. Michele Tomasi. Questo appuntamento porta il nome di “Ascoltiamo il silenzio”. Viaggi della speranza che sono diventati tragedie nella traversata del Mediterraneo, del deserto del Sahara

Non si tratta 2024 – INCONTRO

E’ stata inaugurata venerdì 8 marzo”Le madri lontane”, la mostra fotografica di Stefania Prandi, giornalista, scrittrice e fotografa freelance, che si occupa di diritti umani, sfruttamento sul lavoro, violenza di genere, questioni sociali, ambiente e cultura. La mostra è aperta, sabato e domenica fino al 24 marzo in orario 11.00-19.00, presso l’Oratorio Oikos, via Canoniche,