Dal modello retributivo al modello riparativo: evidenze complementari - CARITAS TARVISINA

Dal modello retributivo al modello riparativo: evidenze complementari

La giustizia riparativa è una prospettiva nuova ed antichissima, che potrebbe modificare profondamente le coordinate con le quali concepiamo il reato e l’autore di reato: da fatto solitario a fatto sociale, da individuo rigettato dalla società ad individuo che ne fa pur sempre parte, rispondendo da un lato alle reali esigenze delle vittime e della comunità, dall’altro lato, orientandosi verso modalità più responsabilizzanti del rea attraverso la riparazione in primis verso la vittima/comunità.



eventi correlati

Corsa dei miracoli 2024

La “Corsa dei Miracoli” è un’iniziativa dedicata ai giovani in età scolare che vogliano impegnarsi in una corsa di solidarietà, dove, per ogni giro di circuito percorso, uno sponsor si impegna a versare un importo prestabilito per sostenere un progetto a cui Caritas aderisce. Sarà compito dei ragazzi, nei mesi precedenti alla corsa, cercare il

Corsa dei miracoli 2023

La “Corsa dei Miracoli” è un’iniziativa dedicata ai giovani in età scolare che vogliano impegnarsi in una corsa di solidarietà, dove, per ogni giro di circuito percorso, uno sponsor si impegna a versare un importo prestabilito per sostenere un progetto a cui Caritas aderisce. Sarà compito dei ragazzi, nei mesi precedenti alla corsa, cercare il

Campo estivo in Serbia

Chi? Giovani dai 18 ai 28 anni. Quando? Dal 17 al 24 agosto 2023 Cosa? Farai SERVIZIO insieme a persone con fragilità mentale, una esperienza di CONDIVISIONE, conoscenza e scambio con altri giovani, un INCONTRO con momenti di condivisione con la comunità locale e alcune famiglie, viaggio tra cultura, storia e religione. Organizzato da Caritas