Formazione intervicariale: primo incontro 25 gennaio 2022 - CARITAS TARVISINA

Formazione intervicariale: primo incontro 25 gennaio 2022

Percorso di formazione intervicariale 2021/2022: primo incontro

Come anticipato nelle ultime comunicazioni, vi proponiamo il percorso di formazione intervicariale CARITA’ E POVERI, rivolto ai volontari Caritas e aperto a chi nella comunità svolge un ruolo di animazione pastorale e a tutti coloro che desiderano approfondire la dimensione della Carità.

Quest’anno l’icona biblica di riferimento sarà I discepoli di Emmaus (Lc 24,13-35) e approfondiremo queste tematiche:

  • Cuori che ascoltano: ascolto della vita (fare spazio)
  • Occhi che accompagnano: il sostegno della fraternità e della fiducia
  • Mani che condividono: la dinamica proattiva del dono
  • Parole che riabilitano: la responsabilità che offre futuro

Trovate la presentazione completa del percorso nella sezione Documenti, Documenti caritas parrocchiali, per darne massima diffusione.

Vi ricordiamo il primo appuntamento:

Martedì 25 gennaio 2022 ore 20.30
Incontro online in diretta, su piattaforma Microsoft TEAMS

Collegamento diretto: clicca QUI

 



Ultime notizie

Mali: fine settimana di gemellaggio tra scuole

Due giornate di gemellaggio, all’insegna delle attività sportive e culturali, tra la scuola di formazione agraria pastorale di Toukoto, gestita da Ahmadou Tounkara (operatore della Caritas Tarvisina), e le scuole superiori di Kita. Questa volta è stata la città di Kita ad accogliere gli studenti e i docenti di Toukoto, che hanno potuto spostarsi grazie

Presentato il Bilancio Sociale 2021

Il nostro racconto del 2021: come abbiamo vissuto quest’anno in cui siamo stati chiamati ad un cambio di paradigma Il 2021, un altro anno difficile in cui abbiamo capito quanto è necessario che ci prendiamo cura, con pazienza e gentilezza, di chi nella nostra società ha riportato le ferite più profonde che lascia la pandemia,

Caritas Valjevo in visita a Treviso: facciamo un… bilancio

Il Bilancio sociale è il racconto dell’anno che la nostra Caritas ha appena vissuto, nella prossimità verso le persone che rischiano di rimanere dimenticate, ai margini. È una pubblicazione importante, che quest’anno è arrivata direttamente dalla Serbia! Abbiamo infatti chiesto a Caritas Valjevo, con cui siamo gemellati da ormai quasi 10 anni, di occuparsi della

Festa degli Sguardi

“I giovani portano nuova forza, nuova vita, nuova visione nel vivere l’esperienza del farsi prossimi di chi è dimenticato e lasciato solo” Sabato 30 aprile a rappresentare la Caritas di Treviso noi giovani dell’Anno di Volontariato Sociale, in corso e concluso, siamo stati alla Festa di Sguardi a Mirano (VE). Questa manifestazione ogni anno si