INONDAZIONI IN INDIA - CARITAS TARVISINA

INONDAZIONI IN INDIA

Ancora una volta pesanti piogge del mese di novembre nel Sud dell’India hanno causato inondazioni e smottamenti negli stati di Tamil Nadu. Sono scattati i soccorsi da parte del governo e la protezione civile, ma purtroppo non se ne parla molto in Europa.

Almeno 60 persone sono morte a causa del maltempo che da alcuni giorni sta flagellando il Tamil Nadu, nell’estremo sud-est dell’India. Le forti piogge monsoniche hanno causato inondazioni e allagamenti bloccando parte del capoluogo di Chennai. In particolare, si sono registrati straripamenti nelle aree di Ambattur e Tambaram. Sono stati tratti in salvo circa 80 residenti con l’aiuto di barche.

Le immagini mostrano alberi sdradicati, auto sommerse e persone tratte in salvo sui gommoni. Nel frattempo si è subito attivata la protezione civile di Chennai, aprendo centri di primo soccorso e campi medici in tutta la città, e ha iniziato a distribuire cibo e acqua alle vittime delle inondazioni. I più colpiti sono le persone più povere della città.

E’ stato Padre Albert Thambidurai a mandarci questi due filmati che mostrano il disastro.

Caritas Italiana, da anni impegnata in India, è in costante contatto con Caritas India ed è pronta a sostenere gli interventi attivati.


Ultime notizie

Terra Santa ferita: solidarietà e pace. 18 febbraio Colletta nazionale

Il conflitto tra Hamas e Israele, innescato il 7 ottobre dall’attacco terroristico alla popolazione israeliana, ha raggiunto ormai proporzioni immani, non solo a Gaza e in Israele, ma anche in Cisgiordania e nel vicino Libano. Le vittime del conflitto sono oltre 28 mila (quasi 27 mila a Gaza, la metà dei quali bambini) e la

Oltre mille persone alla Marcia diocesana della pace

Una pace non astratta, quella invocata e raccontata lungo il percorso di quasi 8 chilometri: “La pace si pensa, si sente, si fa”, lo slogan che ha accompagnato il cammino, con le parole di papa Francesco e le testimonianze di alcune persone nelle diverse tappe   Non sarà una “intelligenza”, quella dei piedi, ma certamente

Terra Santa: aggiornamento febbraio 2024

Il conflitto tra Hamas e Israele, innescato il 7 ottobre dall’attacco terroristico alla popolazione israeliana, ha raggiunto ormai proporzioni immani, non solo a Gaza e in Israele, ma anche in tutti i Territori Palestinesi Occupati (Cisgiordania) e in Libano. La tensione è ormai altissima in tutta la regione, con episodi bellici e terroristici in Siria,

Senza dimora: a disposizione un ambiente del Seminario

In settimana, le persone attualmente accolte nella chiesa di Santa Maria sul Sile e altre che erano in attesa di un’accoglienza nel dormitorio della Casa della Carità gestito da Caritas Tarvisina, troveranno sistemazione per la notte in alcuni locali, con accesso indipendente dall’esterno, forniti di servizi e di quanto necessario a una dignitosa sistemazione