Colletta alimentare: a Treviso 1000 volontari in 168 Supermercati della Marca - CARITAS TARVISINA

Colletta alimentare: a Treviso 1000 volontari in 168 Supermercati della Marca

Sabato 25 novembre si è tenuta in tutta Italia la ventunesima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, promossa dalla Fondazione Banco Alimentare.

Gli alimenti donati durante la giornata andranno a integrare le risorse del Banco Alimentare che già durante tutto l’anno, aiuta circa otto mila strutture caritative (mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza, ecc.) le quali riescono ad aiutare più di un milione e mezzo di persone bisognose del nostro Paese.

In particolare, nella Provincia di Treviso, sono stati coinvolti circa centosettanta supermercati, impegnando oltre mille volontari assieme a numerose associazioni di volontariato.

Insomma, il volontariato anche questa volta ha cercato di rispondere al dramma delle persone che ogni giorno si trovano a fare i conti con la mancanza di un lavoro, con la difficoltà di arrivare a fine mese e con chi si trova in una situazione di estrema disperazione che non gli permette di avere a disposizione a volte nemmeno i beni primari, come un pezzo di pane o un piatto caldo.

Anche Papa Francesco ci ricorda che il cibo che si butta via è come se venisse rubato dalla mensa di chi è povero, di chi ha fame.

Questa giornata può essere l’occasione per ricordarci di quanto è importante compiere gesti di carità durante tutto l’anno, perché le persone che bussano alla nostra porta, non si limitano durante alcuni giorni dell’anno ma quotidianamente.

E’ per questo che è importante ricordarsi le parole del Vangelo “date loro voi stessi da mangiare”. In questo caso, abbiamo dato loro un pacco di pasta, o un po’ di riso, ma possiamo ogni giorno dare qualcosa di nostro a chi ne ha bisogno, sia esso uno sconosciuto, sia esso il nostro vicino, il nostro collega, o un nostro amico.


Ultime notizie

Progetto “Pozzi in Togo”: ringraziamento e sostegno

Vi riportiamo, di seguito, la lettera, le foto e i video che abbiamo ricevuto da padre don Francis Barandao per ringraziare delle numerose e generose donazioni che sono arrivate per assicurare l’acqua in diversi villaggi del Togo. La tua donazione, oltre che essere importante per sostenere queste persone, rappresenta, per noi, un segno tangibile di

Rapporto nazionale Caritas sul volontariato

Presentato oggi il secondo Rapporto nazionale Caritas sul volontariato. La presentazione è avvenuta a Roma, nel contesto dell’incontro dei referenti diocesani Caritas del volontariato: un evento in linea con gli obiettivi strategici per il quinquennio 2023-2027, che prevedono “un’attenzione specifica al volontariato e all’educazione al servizio”. Caritas Italiana, sin dall’indagine sul volontariato promossa nel 2023,

Venite e Vedrete 2024: sogno di Dio

di don Bruno Baratto, coordinatore ad interim di Caritas Tarvisina “Venite e vedrete!” dice Gesù in Gv 1,39 ai primi due che desiderano sapere chi Lui sia. Ormai da nove anni Caritas Tarvisina ha ripreso questo invito per la giornata in cui apre le porte della Casa della Carità a chi voglia conoscere di prima

Il Bilancio 2023: la speranza è un cammino fatto insieme

Educazione alla pace, accoglienza, promozione umana e giustizia sociale alcuni dei capitoli del documento. “E’ urgente ritrovare l’ampio respiro di sognare e lottare per un mondo migliore. Non da soli, ma insieme, ritrovando la dimensione del «noi»”. Il racconto di un anno intenso, particolare, quello che emerge dalle pagine del Bilancio Sociale 2023 della nostra