Famiglie Irachene: i fondi raccolti consegnati in Iraq - CARITAS TARVISINA

Famiglie Irachene: i fondi raccolti consegnati in Iraq

DSCF2850In occasione della missione svolta da Annalisa Milani (pastorale sociale del lavoro Treviso e giornalista della Vita del Popolo) Giorgio Gardima,  Don Giorgio Scatto (comunità Marango – patriarcato di Venezia) e Suor Gemma Zanella (comunità Pian del Levro – diocesi di Trento) i fondi raccolto per la campagna “Adotta una famiglia di profughi Iraqueni” sono stati consegnati alla comunità di monaci che gestisce il campo profughi di Osal in Iraq.

I 17.000 euro raccolti ( 600 di quale dalla Caritas di Treviso), serviranno per affrontare l’emergenza sanitaria nel campo profughi, che ad oggi ospita ì oltre un milione di persone.

Tutti i gruppi che fossero interessati ad approfondire il tema attraverso la testimonianza ed il racconto di Annalisa Milani, che ha preso parte alla missione, possono scrivere a comunicazione.caritas@diocesitv.it.

Per sostenere questo progetto premi il pulsante contribuisci, specificando nell’oggetto della donazione “Adotta una famiglia di profughi Iracheni”.

 

contribuisci

 

 Per più infomazioni, leggil’articolo della Vita del Popolo Perso tutto non la fede

Oppure guarda l’intervista ad Annalisa Milani su LA7

 


Ultime notizie

Terra Santa ferita: solidarietà e pace. 18 febbraio Colletta nazionale

Il conflitto tra Hamas e Israele, innescato il 7 ottobre dall’attacco terroristico alla popolazione israeliana, ha raggiunto ormai proporzioni immani, non solo a Gaza e in Israele, ma anche in Cisgiordania e nel vicino Libano. Le vittime del conflitto sono oltre 28 mila (quasi 27 mila a Gaza, la metà dei quali bambini) e la

Oltre mille persone alla Marcia diocesana della pace

Una pace non astratta, quella invocata e raccontata lungo il percorso di quasi 8 chilometri: “La pace si pensa, si sente, si fa”, lo slogan che ha accompagnato il cammino, con le parole di papa Francesco e le testimonianze di alcune persone nelle diverse tappe   Non sarà una “intelligenza”, quella dei piedi, ma certamente

Terra Santa: aggiornamento febbraio 2024

Il conflitto tra Hamas e Israele, innescato il 7 ottobre dall’attacco terroristico alla popolazione israeliana, ha raggiunto ormai proporzioni immani, non solo a Gaza e in Israele, ma anche in tutti i Territori Palestinesi Occupati (Cisgiordania) e in Libano. La tensione è ormai altissima in tutta la regione, con episodi bellici e terroristici in Siria,

Senza dimora: a disposizione un ambiente del Seminario

In settimana, le persone attualmente accolte nella chiesa di Santa Maria sul Sile e altre che erano in attesa di un’accoglienza nel dormitorio della Casa della Carità gestito da Caritas Tarvisina, troveranno sistemazione per la notte in alcuni locali, con accesso indipendente dall’esterno, forniti di servizi e di quanto necessario a una dignitosa sistemazione