RESTARE IN ASCOLTO - CARITAS TARVISINA

RESTARE IN ASCOLTO

APERTURA DEL CENTRO DI ASCOLTO NELLA COLLABORAZIONE DI TREVISO-EST

(FIERA, SELVANA, S. PIO X, SANTA MARIA DEL ROVERE).

 

Martedì 3 ottobre 2017 è il primo giorno di apertura del CENTRO DI ASCOLTO della collaborazione delle parrocchie di Fiera, Selvana, Santa Maria del Rovere e S. Pio X, denominato per l’appunto CENTRO DI ASCOLTO Treviso-Est.

Nasce da un cammino avviato circa un anno fa nelle comunità parrocchiali, dai parroci e da alcuni laici desiderosi di conoscere ed essere vicini a coloro che nel proprio territorio si trovano in difficoltà. Il percorso ha visto coinvolti anche il direttore e gli operatori della Caritas diocesana nel preparare i volontari a questo servizio di ascolto e accompagnamento.

Nella collaborazione già due parrocchie svolgono da anni il servizio di distribuzione: Fiera e Selvana, che con costanza e dedizione sono di aiuto a un centinaio di nuclei familiari mediante la consegna della borsa spesa. Con la costituzione della collaborazione è maturato anche il desiderio di aprire un punto di ascolto, unendo le forze: volontari, spazi e risorse economiche delle quattro parrocchie, per essere di aiuto ai poveri non solo in modo materiale ma anche in modo personale attraverso l’ascolto e la presenza.

Osservare questo gruppo di volontari nei vari momenti di formazione e negli ultimi incontri preparatori, è stata occasione per me di apprezzare questo enorme dono che sono essi stessi per la loro comunità, oltre che per le persone bisognose che incontreranno: testimonianza viva di una prossimità che vuole essere vissuta sulle orme di Gesù, e per questo non sarà senza fatiche, inciampi, salite, ma avrà il valore di essere un cammino vissuto insieme per creare comunione nell’attenzione ai poveri.

Ecco che il centro di ascolto diventa una porta aperta per chi ha bisogno, un cuore pulsante per la comunità cristiana, un segno di testimonianza per la società civile.

A tutti loro buon inizio e buon cammino insieme!


Ultime notizie

Progetto “Pozzi in Togo”: ringraziamento e sostegno

Vi riportiamo, di seguito, la lettera, le foto e i video che abbiamo ricevuto da padre don Francis Barandao per ringraziare delle numerose e generose donazioni che sono arrivate per assicurare l’acqua in diversi villaggi del Togo. La tua donazione, oltre che essere importante per sostenere queste persone, rappresenta, per noi, un segno tangibile di

Rapporto nazionale Caritas sul volontariato

Presentato oggi il secondo Rapporto nazionale Caritas sul volontariato. La presentazione è avvenuta a Roma, nel contesto dell’incontro dei referenti diocesani Caritas del volontariato: un evento in linea con gli obiettivi strategici per il quinquennio 2023-2027, che prevedono “un’attenzione specifica al volontariato e all’educazione al servizio”. Caritas Italiana, sin dall’indagine sul volontariato promossa nel 2023,

Venite e Vedrete 2024: sogno di Dio

di don Bruno Baratto, coordinatore ad interim di Caritas Tarvisina “Venite e vedrete!” dice Gesù in Gv 1,39 ai primi due che desiderano sapere chi Lui sia. Ormai da nove anni Caritas Tarvisina ha ripreso questo invito per la giornata in cui apre le porte della Casa della Carità a chi voglia conoscere di prima

Il Bilancio 2023: la speranza è un cammino fatto insieme

Educazione alla pace, accoglienza, promozione umana e giustizia sociale alcuni dei capitoli del documento. “E’ urgente ritrovare l’ampio respiro di sognare e lottare per un mondo migliore. Non da soli, ma insieme, ritrovando la dimensione del «noi»”. Il racconto di un anno intenso, particolare, quello che emerge dalle pagine del Bilancio Sociale 2023 della nostra