Sostegno progetti per bambini con disabilità in Tanzania - CARITAS TARVISINA

Sostegno progetti per bambini con disabilità in Tanzania

La nostra Caritas diocesana continua a sostenere diversi progetti di svilippo in Africa. In particolare abbiamo un forte legame, dal 2016, con la Caritas diocesana di Mbeya, in Tanzania, il cui direttore è Padre Furaha Aggrey Ntasamaye.

Insieme abbiamo costruito la clinica specializzata per l’epilessia e la malnutrizione indirizzata a bambini con disabilità, dove i bambini e ragazzi con disabilità sono accompagnati con trattamenti medici, percorsi di educazione inclusiva per le famiglie, supporto psicologico e laboratori manuali di riabilitazione che si svolgono presso lo Iyunga Vocational Training College. Annualmente, più di 250 bambini e ragazzi ottengono le terapie necessarie per il loro benessere o sono raggiunti a casa dai servizi specializzati previsti dal progetto “Mbeya CBR Simama”.

Nell’ultimo periodo abbiamo finanziato le attività che si svolgono all’interno della clinica. In particolare il dipartimento “humanitarian relief and emergency” (soccorso umanitario ed emergenza) della Caritas di Mbeya si concentrerà sulle seguenti aree di lavoro nel prossimo periodo:
1. Servizi di potenziamento ai bambini con epilessia
2. Migliorare i servizi ai bambini malnutriti
3. Realizzazione di un centro diurno volto a promuovere l’inclusività, attraverso l’uso degli spazi sia da bambini con disabilità che senza
4. Costruzione di una sala da utilizzare per la formazione dei ragazzi di strada e di altri giovani

Ci spiega Padre Furaha come grazie ad una ricerca hanno la certezza che il distretto di Kyela ha più persone con disabilità di tutti i distretti nella regione di Mbeya, e quindi prevedono di estendere i servizi anche a quell’area.

Se vuoi sapere altro sul progetto in Tanzania leggi qui tutte le notizie oppure fai una donazione per la Chiesa sorella (causale: Sostegno progetto Tanzania).

 

 

 

 


Ultime notizie

Report statistico nazionale “La povertà in Italia”

Presentato il Rapporto “La povertà in Italia” Cresce il numero delle persone accompagnate e aiutate dalle Caritas diocesane. Il Report statistico nazionale 2024 di Caritas Italiana “La povertà in Italia” valorizza i dati di 3.124 Centri di ascolto e servizi delle Caritas diocesane, dislocati in 206 diocesi in tutte le regioni italiane. Si tratta solo

Progetto “Pozzi in Togo”: ringraziamento e sostegno

Vi riportiamo, di seguito, la lettera, le foto e i video che abbiamo ricevuto da padre don Francis Barandao per ringraziare delle numerose e generose donazioni che sono arrivate per assicurare l’acqua in diversi villaggi del Togo. La tua donazione, oltre che essere importante per sostenere queste persone, rappresenta, per noi, un segno tangibile di

Rapporto nazionale Caritas sul volontariato

Presentato oggi il secondo Rapporto nazionale Caritas sul volontariato. La presentazione è avvenuta a Roma, nel contesto dell’incontro dei referenti diocesani Caritas del volontariato: un evento in linea con gli obiettivi strategici per il quinquennio 2023-2027, che prevedono “un’attenzione specifica al volontariato e all’educazione al servizio”. Caritas Italiana, sin dall’indagine sul volontariato promossa nel 2023,

Venite e Vedrete 2024: sogno di Dio

di don Bruno Baratto, coordinatore ad interim di Caritas Tarvisina “Venite e vedrete!” dice Gesù in Gv 1,39 ai primi due che desiderano sapere chi Lui sia. Ormai da nove anni Caritas Tarvisina ha ripreso questo invito per la giornata in cui apre le porte della Casa della Carità a chi voglia conoscere di prima