Bilanci di Pace 2021: SEGUI LA DIRETTA! - CARITAS TARVISINA

Bilanci di Pace 2021: SEGUI LA DIRETTA!

BILANCI DI PACE 2021 – “Venti di speranza … cammini di pace”

Bilanci di Pace è un’iniziativa proposta dalla Diocesi di Treviso, in particolare da Caritas Tarvisina, Pastorale Sociale e del Lavoro, Pastorale della Salute, Centro Missionario, Ufficio Pastorale delle Migrazioni (Migrantes) e il giornale diocesano La Vita del Popolo, che vuole essere un’occasione per riflettere e confrontarsi sul perché di tanta sofferenza ed ingiustizia, un’occasione per andare alle radici della pace vera.

L’obiettivo delle due serate, previste in streaming per il 20 e il 27 gennaio, è ridestare le coscienze richiamando l’attenzione sui tanti conflitti dimenticati che rendono il Mediterraneo una polveriera. In particolare ci aiuteranno in questo cammino Nello Scavo, giornalista di Avvenire, che parlerà dei conflitti dimenticati e della gestione geopolitica del Mediterraneo, e due testimonianze di costruzione della pace, una dal Libano (Padre Michel Abboud, presidente di Caritas Libano) e una dalla Turchia (Mons. Paolo Bizzeti, vicario apostolico dell’Anatolia).

 

Gli incontri si potranno seguire on line, in diretta, sul nostro canale YouTube (link qui sotto)

Mercoledì 20 gennaio 2021 – ore 20.30

“Urla e silenzi di guerra”

Conflitti dimenticati e la gestione geopolitica del Mediterraneo

Intervento di Nello Scavo, giornalista di Avvenire

 

Mercoledì 27 gennaio 2021 – ore 20.30

“Sentinelle di pace”

Per costruire la pace, custodiamo le diversità

  • Testimonianza dal Libano: Padre Michel Abboud, presidente di Caritas Libano
  • Testimonianza dalla Turchia: Mons. Paolo Bizzeti, vicario apostolico dell’Anatolia

 


Documenti correlati


Ultime notizie

Ringraziamenti per la vostra vicinanza

Un lutto improvviso ha colpito la Caritas Tarvisina. Giovedì 2 settembre, è morto per un malore, mentre era in bicicletta, Muhammed Jawo, 47enne originario del Gambia, che in Casa della Carità svolgeva il servizio di custode. Il direttore don Davide ha descritto bene cosa ha significato per noi la sua perdita: “Le tenebre del dolore

Custoditi da un sorriso accogliente

Ciao fratello Jawo, hai preso la tua bici, per il tuo ultimo giro e sei volato via, in silenzio, senza far clamore, come era il tuo stile. Non tante parole, ma un sorriso per tutti e un cuore accogliente verso ciascuno. Nel tuo viaggio hai calpestato la sabbia della sofferenza, hai solcato il mare della

Ciao fratello Jawo

Ciao fratello Jawo, hai preso la tua bici, per il tuo ultimo giro e sei volato via, in silenzio, senza far clamore, come era il tuo stile. Non tante parole, ma un sorriso per tutti e un cuore accogliente verso ciascuno. Nel tuo viaggio hai calpestato la sabbia della sofferenza, hai solcato il mare della

Afghanistan: grave crisi umanitaria

Tutto il mondo segue con apprensione gli avvenimenti che stanno avendo luogo in Afghanistan: dopo una guerra di venti anni, il ritiro delle forze armate statunitensi lascia il paese in un tragico baratro. La tragedia del popolo afghano, le immagini che ci giugnono, il susseguirsi delle notizie non possono che provocare dolore e ottenere la