Sostegno alla Casa della Carità - CARITAS TARVISINA

Sostegno alla Casa della Carità

Sostieni la Casa della Carità! La tua donazione diventerà un pasto caldo, un riparo per la notte, una doccia, ascolto e accoglienza per le persone senza fissa dimora

Tra tutti i dati riportati nel Bilancio Sociale 2023 (leggi / scarica da QUI) uno dei più rilevanti è il considerevole aumento di accessi ad alcuni servizi della nostra Casa della Carità, in particolare docce e mensa. Sono stati quasi 1.500 gli ascolti, più di 6.100 pernottamenti, 605 lavaggi, più di 4.100 docce (quasi il doppio rispetto all’anno precedente) e più di 18.600 le cene servite in mensa.

La Casa della Carità ha sempre bisogno del sostegno della comunità, ancor più in questo momento, per fronteggiare l’aumento dell’utenza e dei costi. Ogni donazione contribuisce ad alimentare questo importante luogo. Permette a coloro che vivono in particolare condizioni di vulnerabilità di trovare una dimensione di “casa accogliente”.

La Casa

La Casa della Carità è un’opera segno della diocesi di Treviso ed è un punto di riferimento per le persone senza dimora e coloro che vivono situazioni di vulnerabilità. Attualmente le difficoltà economiche che stanno pesando sulla vita di molte famiglie, hanno la loro ricaduta anche su questa realtà.

La Casa ha aperto i suoi Servizi di Accoglienza nel 2013; oggi questo luogo rappresenta un faro di speranza, offrendo, accanto alla risposta di alcuni bisogni primari, ascolto e accoglienza. L’impegno costante e fedele nel supportare chi è in difficoltà è ora seriamente messo alla prova dall’aumento vertiginoso dei costi, per le forniture alimentari e anche i costi delle utenze, soprattutto l’elettricità e il gas, triplicati rispetto agli anni precedenti. Ciò sta mettendo a dura prova le già limitate risorse della Casa della Carità e garantire il servizio è diventato molto impegnativo ed oneroso.

Il costo di un pasto è passato dai 4 euro del 2021 agli attuali 6 euro. Considerando che la mensa è aperta 365 giorni all’anno e che mediamente offre 70 pasti al giorno, questo incremento (140 euro al giorno) sta mettendo a dura prova la sostenibilità del servizio. Anche le famiglie della diocesi di Treviso stanno affrontando momenti di grande difficoltà e ciò ha portato ad una contrazione delle donazioni, che sovente sono, dato il grande senso di solidarietà del nostro territorio, orientate alle grandi emergenze (guerre, terremoti, alluvioni). Ciò acuisce le difficoltà di sostenimento dei Servizi.

 

Donazioni

Ogni donazione contribuisce ad alimentare questo segno di vicinanza. Permette a coloro, che altrimenti non avrebbero accesso a un pasto caldo o a un luogo sicuro dove dormire, di trovare una dimensione di “casa accogliente”. Il tempo presente sollecita ciascuno alla responsabilità. La solidarietà di tutti, è quel raggio di luce che dona un aiuto e una speranza a quanti nella nostra diocesi ne hanno più bisogno.

Se vuoi sostenere la Casa della Carità, puoi fare la tua donazione attraverso bonifico bancario (causale “Casa della Carità”) al braccio operativo Fondazione Caritas Treviso:

IBAN: IT55 H 08399 12000 000000318111

oppure fare la donazione anche con la carta di credito da QUI

Puoi aiutarci anche donando il tuo 5xMille alla Casa della Carità. Indicando il codice fiscale della Fondazione Caritas Treviso (94118050262) nel riquadro “sostegno degli enti del terzo settore iscritti nel runts di cui all’art. 46, c. 1, del d. lgs. 3 luglio 2017, n. 117 (…)” (il primo dei riquadri appositamente previsti).


Ultime notizie

Sali in cattedra! – conclusa la prima esperienza pilota

Sali in cattedra! è un progetto nato dalla collaborazione Fondazione Caritas Treviso e CSV Centro di Servizio per il volontariato di Belluno-Treviso e, a giugno, si è conclusa la prima esperienza. Destinatari della proposta sono stati studenti e studentesse del triennio delle scuole secondarie d 2° grado disponibili ad impegnarsi in un servizio (volontariato o

Emergenza Terra Santa: solidarietà e pace (aggiornamento giugno 2024)

La nuova drammatica fase del pluridecennale conflitto israelo-paestinese, innescata il 7 ottobre dall’attacco terroristico di Hamas, ha raggiunto proporzioni immani, con violenze inaccettabili non solo a Gaza e in Israele, ma in tutta la Cisgiordania e in Libano. La tensione è ormai altissima in tutta la regione, con episodi bellici e terroristici in Siria, Iran,

Benedizione e Bellezza 2024

B&B Benedizione&Bellezza – Iniziativa della Pastorale Giovanile e Caritas Tarvisina per l’estate 2024 B&B, “Benedizione&Bellezza”, è un’esperienza di vita fraterna assieme ad altri giovani amici e ai fratelli più poveri ospitati in Casa della Carità a Treviso. Tre giorni per abitare un tempo e uno spazio con i fratelli senza fissa dimora, per illuminarci di

Emergenza terremoto Marocco (aggiornamento maggio 2024)

La regione di Marrakech è stata devastata nella notte di venerdì  8 settembre 2023 da una forte scossa di terremoto (magnitudo 6.8 della scala Richter). A sette mesi dal sisma la maggior parte delle famiglie colpite vive ancora in rifugi temporanei, mentre si assiste a un significativo calo degli aiuti, anche quelli governativi. La popolazione