Assemblea Diocesana delle Caritas Parrocchiali 2020 - CARITAS TARVISINA

Assemblea Diocesana delle Caritas Parrocchiali 2020

Premi sul pulsante “SEGUI L’ASSEMBLEA” per vedere gli interventi dal vivo di don Davide Schiavon e del Vescovo di Treviso Michele Tomasi.

 

Dopo aver premuto sul pulsante “SEGUI L’ASSEMBLEA”, puoi premere su “PRESENTAZIONE” e si apriranno in una nuova pagina le slide di accompagnamento all’intervento di Don Davide Schiavon.

 

Per supporto tecnico chiamare il numero 388 7722777

Per domanda e interventi rivolti a Don Davide e al Vescovo Michele inviare un messaggio Whatsapp al numero 388 7722777


Documenti correlati


Ultime notizie

L’Avvento insieme: 1^domenica 29 novembre 2020

“Vegliare, non è tanto un monito ad avere paura, a vivere nell’ansia dell’arrivo del padrone o nel timore che ci colga alla sprovvista, ma una chiamata a vivere nella responsabilità delle proprie scelte di vita, un invito a far buon uso della libertà che ci ha donato, affinché possa essere impiegata per il proprio bene

Casa, bene comune. Il diritto all’abitare nel contesto europeo

In occasione del 31° anniversario della caduta del muro di Berlino, Caritas Italiana pubblica un Dossier con dati e testimonianze sul diritto all’abitare nel continente europeo: “Casa, bene comune. Il diritto all’abitare nel contesto europeo” (in pdf). Pur nell’ambito di un quadro giuridico di spessore, la casa infatti resta per molti europei una meta difficile

Domenica 15 novembre – Giornata Mondiale dei Poveri 2020

“Tendi la tua mano al povero” (cfr Sir 7,32) Domenica 15 novembre 2020 celebriamo la IV Giornata Mondiale dei Poveri. Questo tempo di pandemia ci chiede di ripensare il nostro agire, mettendo in campo la nostra creatività per continuare a portare avanti il nostro desiderio di Bene per i più poveri. Possiamo stare distanti fisicamente ma vivere una

Somalia, una nazione a pezzi.

La Somalia oggi è una nazione a pezzi: frammentata nella miriade dei suoi clan, ferita dagli interessi dei signori della guerra e dalle violenze delle milizie jihadiste che minano la stabilizzazione del Paese decretandone la condizione di Stato “fallito” da trent’anni. Una fragilità che provoca estrema vulnerabilità alla pandemia e agli shock climatici, con un terzo della