La Notte dei senza dimora a Treviso

Treviso, sabato 13 ottobre 2018 dalle ore 12.30

In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della povertà indetta dall’ONU, la città di Treviso partecipa anche quest’anno alla manifestazione nazionale di sensibilizzazione e solidarietà nei confronti delle persone senza dimora che si svolgerà sabato 13 ottobre 2018.

Un invito a condividere con la comunità l’attenzione verso chi non ha una casa e con chi quotidianamente vive per strada, con l’obiettivo di creare occasioni in cui persone con diverse esperienze di vita possano conoscersi e confrontarsi e sensibilizzare la cittadinanza sui temi della povertà estrema e dell’emarginazione sociale.

L’ottava edizione della Notte dei senza dimora Treviso è promossa dalla Cooperativa La Esse, Caritas Tarvisina, l’Associazione Moby, Scout Agesci TV3, l’Associazione Caminantes, Talking Hands, l’Associazione Avvocati di Strada, Operatori di strada delle Parrocchie di Treviso, la Comunità Sant’Egidio, la Parrocchia di Sant’Angelo e Santa Maria sul Sile, con il patrocinio del Comune di Treviso. 

L’iniziativa si inaugura sabato 13 ottobre con un pranzo solidale in programma alle ore 12.30 nella sede della Mensa di solidarietà, in via Risorgimento 9 a Treviso: aperto a tutti i cittadini interessati, il pranzo offre l’opportunità di condividere un momento della giornata con le persone che abitualmente usufruiscono del servizio.

Una passeggiata, con partenza alle ore 16, accompagnerà dalla Mensa di solidarietà fino all’Asilo notturno comunale di Via Pasubio 17, passando attraverso alcuni luoghi di Treviso particolarmente vissuti e ritenuti simbolici per le persone senza dimora. All’arrivo del percorso, previsto per le ore 18.30, ad attendere i partecipanti un momento conviviale e, a seguire, una cena condivisa negli spazi dell’oratorio di Santa Maria del Sile.

La serata si svolgerà quindi tra gli spazi dell’Asilo Notturno di Via Pasubio 17, con la possibilità di entrare liberamente in questo luogo della comunità, trascorrere del tempo assieme agli ospiti della struttura e conoscere le attività delle associazioni del territorio impegnate nel supporto delle persone senza dimora.

Per informazioni: T 329.0277740 – nottesenzadimora@gmail.com

 



articoli correlati

“Domandiamo al Signore la grazia di piangere sulla nostra indifferenza”

ASCOLTIAMO IL SILENZIO 2018 Venerdì 5 ottobre alle 20.45, in Casa della Carità, si è tenuta l’edizione 2018 di Ascoltiamo il Silenzio, evento spiegato dalle parole introduttive di don Davide Schiavon, direttore di Caritas Tarvisina: “Ci ritroviamo ancora una volta insieme per pregare per i nostri fratelli che nei loro viaggi della speranza hanno incontrato

Un mondo nuovo è possibile

  Nel febbraio 2001 tre soldati serbo-bosniaci vennero ritenuti colpevoli dal Tribunale Internazionale dell’Aja. Il loro capo di imputazione fu quello di stupro, perpetrato a Foca, una cittadina nella Bosnia orientale. Per la prima volta questo reato venne considerato come crimine contro l’umanità, cancellando una convinzione strisciante secondo cui la violenza contro le donne in

CORSO DI FORMAZIONE PER VOLONTARI CARITAS A.P. 2018-2019 – “CARITA’ E COMUNITÀ”.

Nel nostro Bilancio sociale 2017 abbiamo sottolineato come la formazione sia uno dei pilastri dell’azione pastorale Caritas, uno dei suoi compiti fondamentali. Compito che cerchiamo di realizzare con fedeltà e puntualità presentando in ogni anno pastorale, proposte formative strutturate e in sintonia con le richieste che ci arrivano dalle comunità della nostra diocesi. La formazione

Una fede che ci rende liberi

Siamo all’inizio di un nuovo anno pastorale ed è importante che viviamo questo tempo come un momento di grazia, senza cadere nella passività di rituali e pensieri abitudinari. Il cammino sinodale della nostra Chiesa che è in Treviso ci invita a tenere vivo il fuoco della fede e della carità, ad avere il coraggio di