Togo - CARITAS TARVISINA

Togo

Progetto “Emmanuel” – Niamtougou, Regione della Kara

Schermata 2016-06-30 alle 15.21.06

 Questa progettualità nasce in collaborazione con la parrocchia Notre Dame de Fatima. Obiettivo del progetto è la realizzazione di una casa di accoglienza per bambini di strada con particolare attenzione al fenomeno dei bambini detti “sorciers” (stregoni). Per garantire l’autonomia finanziaria futura della struttura si sta procedendo all’avvio di un’attività agricola che garantisca, attraverso la vendita dei prodotti coltivati, un introito economico. Dopo 2 anni dall’inizio della progettualità le priorità previste per la prossima annualità sono: la realizzazione della struttura dedicata all’accoglienza dei bambini, la realizzazione di un impianto di irrigazione a goccia con conseguente potenziamento della produzione agricola.

notizie

Un saluto a due amici della Chiesa sorella del Togo.

Come Caritas della Diocesi di Treviso, desideriamo esprimere la nostra vicinanza con le più sentite preghiere alla Chiesa sorella della Diocesi di Kara, in Togo. Salutiamo Assoty Pierre e il reverendo Père Sonta Baméla Dieudonné che tornano alla Casa del Padre lasciando i nostri cuori sgomenti ma fiduciosi in Dio. Il Signore li accolga nella

Inaugurazione della Casa di Accoglienza in Togo

Dal 22 al 29 novembre 2019 don Davide con Erika e Davide si è recato nel nord del Togo, nella diocesi di Kara, dove da otto anni si sta portando avanti tra caritas un cammino di comunione e di condivisione, una relazione tra chiese sorelle che si nutrono dello stesso pane e della stessa fede

TOGO: MISSIONE DAL 15 MAGGIO AL 5 GIUGNO 2018

  Nuovo periodo di monitoraggio e programmazione per il progetto “Emmanuel” a Niamtougou nella diocesi di Kara – Togo. Proseguono con cadenza quindicinale le attività di conoscenza e incontro con alcuni dei bambini che in paese sono considerati “sorcier” e che quindi vivono per strada dormendo la notte negli spazi del mercato cittadino. L’equipe di

TOGO: missione dal 20 settembre al 17 ottobre 2017

  Dall’avvio del progetto nel 2012 ad oggi la priorità di azione è stata rivolta alla costituzione di un gruppo di coordinamento e all’avvio dell’attività agricola come fonte di sostentamento economico per il futuro della casa di accoglienza. Queste due priorità hanno richiesto un paziente lavoro comunitario e uno sforzo anche economico per muovere i

Buone nuove dal Togo

Il container che abbiamo preparato è arrivato a destinazione. In particolare abbiamo potuto aiutare Suor Elisabetta e i bambini che accogli che finalmente hanno una macchina per potersi spostare. La seconda vettura è arrivata a Niamtougou dove don Francis con la comunità locale continuano il lavoro per il progetto “Emmanuel”. Un grazie a tutti!!! Davide

contatti box
Persone di contatto

 

Davide Chiarot

cooperazione.caritas@diocesitreviso.it

333 9027326