Fondo di Comunità - FAQ per volontari - CARITAS TARVISINA

Fondo di Comunità – FAQ per volontari

La pandemia sta mettendo in luce molte povertà, non si prospettano tempi facili per alcune famiglie che mai si sarebbero immaginate di trovarsi in situazione di difficoltà economica, famiglie che per questo faticano a riconoscere il bisogno e a manifestarlo, restando nell’ombra. Desideriamo essere loro vicini e ridare loro speranza, attraverso interventi concreti e attingendo a fondi di solidarietà appositamente dedicati.

FONDO DI COMUNITA’ – FAQ

QUALE DISPONIBILITA’ DI TEMPO E’ RICHIESTA PER LO SPORTELLO?

Ciascuno mette il tempo che può. A conclusione del percorso verrà chiesto di compilare un form per la conferma della disponibilità con indicazione di massima di giorni e fasce orarie e per quale sede di sportello.
L’unica richiesta, per consentire un’opportuna organizzazione, è dare una disponibilità fissa e costante, fosse anche solo 1 ora al mese ma sempre lo stesso giorno.

DOVE SONO UBICATI GLI SPORTELLI?

Stiamo individuando le sedi, indicativamente saranno a:

TREVISO e SILEA (zona Paese, Mogliano V.to, Treviso, Spresiano)
MONTEBELLUNA (zona di Asolo-Montebelluna-Nervesa)
VEDELAGO (zona Castelfranco V.to-Castello di Godego-Camposampiero)
SALZANO o MARTELLAGO (zona Noale, Mirano, Scorzè)
SAN DONA’ DI PIAVE(zona Monastier e San Donà di Piave)

VORREI SAPERNE DI PIU’ SUL PERCORSO “FAMIGLIE SENTINELLA”

E’ un percorso parallelo a quello degli operatori fiduciari. L’azione delle famiglie sentinella è sinergica  all’azione dello sportello. Le famiglie sentinella sono famiglie che nel territorio colgono i segnali delle famiglie in difficoltà, o per contatto diretto o su indicazioni di altre famiglie, che nei contesti di vita quotidiana si accorgono di situazioni di fragilità di carattere economico. Le famiglie sentinella hanno come riferimento l’ufficio di pastorale familiare della diocesi e seguono un percorso formativo specifico on line nei prossimi lunedì di marzo.
Se interessati contattare: ufficio.famiglia@diocesitreviso.it

SONO INTERESSATO AL PERCORSO MICROCREDITO PER LE IMPRESE

E’ il percorso per gli operatori di sportello del fondo microcredito per le imprese, altro fondo promosso dalla Diocesi. Strumento in via di definizione. E’ possibile segnalare il proprio interesse inviando una mail a: fondodicomunita@diocesitreviso.it


Ultime notizie

Fondo di Comunità – Conferma volontari sportelli

Con il mese di marzo si completa la formazione per i volontari che aiuteranno all’attivazione degli sportelli per il Fondo di Comunità della Diocesi di Treviso. In particolare saranno aperti alle famiglie in difficoltà 5 sportelli: TREVISO (Santa Maria del Rovere) SAN DONA’ DI PIAVE (Oratorio parrocchia San Giuseppe) MAERNE (Casa della Solidarietà) VEDELAGO (Locali

10 anni di guerra in Siria: dossier Caritas con dati e testimonianze

Sono passati 10 anni dal marzo 2011, quando la primavera araba sbocciò in Siria, fiorendo con le parole sui muri delle scuole di Da’ra. Quelle parole-graffiti erano la voce del popolo siriano, che al regime di Damasco chiedeva libertà, dignità, cittadinanza.  A dieci anni da quei graffiti, la guerra continua e l’eredità della primavera siriana

Registrazione dell’incontro sulla Bosnia-Erzegovina “DIRITTI CONGELATI”

Molto apprezzato l’evento on-line organizzato dalle Caritas del Nord-Est per raccontare il dramma dei migranti in Bosnia-Erzegovina il 22 febbraio: “DIRITTI CONGELATI” [E’ possibile vedere la registrazione l’incontro cliccando sull’immagine] Lunedì 22 febbraio 2021 le Caritas della Delegazione Nord-Est (Friuli Venezia Giulia, del Trentino Alto Adige e Veneto) hanno organizzano l’incontro online DIRITTI CONGELATI, un